Current
22Dic, 2017
0Comments

Le GSeries 2016 sono terminate con la terza doppia gara della stagione ed una conclusione che fino all’ultima finale non era chiara, ma che in ogni caso ha dato il secondo titolo consecutivo al pilota di miniBatt, Nil Solans, che inizia in questo modo la sua trionfale campagna 2016. Questa è la prima vittoria nella categoria superiore 4RM della GSeries con la struttura Totcar Sport, vincitrice per tre volte in 2RM, che aggiunge in questo modo il suo nome accanto a squadre che, con il loro lavoro, hanno saputo imporsi in questa competitiva specialità.

Nil Solans

Le temperature miti registrate il giorno precedente e nella mattinata della G5, hanno ammorbidito la pista, rendendo la difficoltà di guida diversa dal solito, caratteristica che definisce le GSeries. Oltre alla presenza di Marc Gutiérrez con la Peugeot di Manel Guiral, si è assistito anche all’esordio nella G5 di Ingrid Rossell a bordo della Mini di Gerard de la Casa. Questo, insieme alla presenza della squadra di Dorna, al debutto del pilota di GP2 Sergi Canamasas, e al fatto che si trattava della conclusione delle GSeries 2016, ha dato vita ad una giornata di grande interesse sportivo.

G5: Tutto per Nil Solans

Dopo un paio di allenamenti in cui Alex Arroyo (Citroën) e Sergi Canamasas (Ford) sorprendevano con i migliori tempi, nelle GSeries i favoriti uscivano le unghie. Nella Serie 1, Nil Solans (Peugeot) e Carlos Ezpeleta (Ford) ottenevano i migliori risultati, con un rapido Pepe López (Peugeot) in terza posizione, e Fernando Monje (Mitsubishi) e Jan Solans (Peugeot), con un po’ più di ritardo. Questa Serie 1 è molto importante perché, oltre ai punti della classifica, il miglior giro realizzato da ogni pilota configura la griglia delle finali, di modo che Jan Solans e Carlos Ezpeleta sarebbero partiti in pole position nella Finale B, mentre Nil Solans e Pepe López sarebbero stati in testa nella Finale A. La Serie 2 vedeva il dominio assoluto di Nil e Jan Solans, con Pepe López in terza posizione e Ezpeleta in decima, risultati che stringevano ancora di più la classifica provvisoria del campionato.

La Finale B vedeva una brillante partenza del pilota di GP2 Sergi Canamasas, che sorprendeva i favoriti posizionandosi in testa durante tutta la manche fino alla sua conclusione. Carlos Ezpeleta, che lo seguiva, si ritirava dopo un paio di giri a causa di un’avaria della trasmissione. Jan Solans e Ferran Monje avrebbero così occupato gli altri due posti del podio, sebbene il più piccolo dei Solans sarebbe stato penalizzato di tre posizioni per una partenza anticipata. Nella Finale A, Nil Solans non dava alcuna opzione ai rivali e vinceva chiaramente, seguito da Pepe López e Marc Gutiérrez, i primi tre classificati della G5, con il ritiro di De la Casa e di Alex Arroyo.

G6: La prima di Pepe López e Campionato per Nil Solans

Con un terreno in cui, in alcune curve, l’asfalto faceva capolino, la G6 iniziava con il dominio di Pepe López (Peugeot) nella Serie 1. Nil Solans e Ezpeleta lo seguivano, ma nessuno di loro riusciva ad accumulare punti nella classifica provvisoria poiché in questa gara entravano in gioco fattori di detrazione, di modo che il campionato restava inalterato in attesa della Serie 2. In questa manche, Pepe López tornava a dominare sottolineando la sua competitività sul ghiaccio. Roger Joseph (Citroën) era secondo e Marc Gutiérrez (Peugeot) terzo.

Le finali sono state forse le più importanti della stagione, visto che il campione definitivo si sarebbe saputo solo dopo averle disputate. La Finale B veniva vinta da Jan Solans, con Carlos Ezpeleta in seconda posizione, ma con una scarsa visibilità dopo aver guidato durante quasi tutta la manche con il cofano piegato sul parabrezza. Il terzo posto andava a Fernando Monje. Nella Finale A, Nil Solans non dava la minima opportunità ai suoi rivali, sconfiggendo Pepe López, che nonostante tutto disputava una magnifica cara, e Marc Gutiérrez. Vittoria del giovane pilota di rally Pepe López nella G6, davanti al già campione Nil Solans e a Carlos Ezpeleta, secondo classificato.

https://www.youtube.com/watch?v=eDdwfD2vN1M&list=PLWwedqL8AZfs78rUZv8ynewwya1Z6bCcL&index=2
Classifica finale delle GSeries 2016

1-Nil Solans (Peugeot/Totcar Sport), 213 punti

2-Carlos Ezpeleta (Ford/MotoGP Team), 197 punti

3-Jan Solans (Peugeot/Totcar Sport), 174 punti

Maggiori informazioni:

http://aca.ad/gseries

Nil Solans ti raccomanda anche:

https://www.minibatt.com/producto/minbatt-pro/